Tel. 031-302721
opp. 031-3372091
C.F. 95080660137
Via Prudenziana 17 - 22100 Como
eskenosen@eskenosen.org

Progetti

Progetto At-Tendiamoci

In occasione della giornata mondiale del rifugiato (20 Giu 2018), richiamata lo scorso 16 giugno 2018, e alla presenza del nostro Vescovo Oscar Cantoni, l'Associazione Eskenosen ha potuto ufficialmente inaugurare il progetto At-tendiamoci, reso possibile dal finanziamento di Fondazione Cariplo, e da altri partner, tra i quali innanzitutto la stessa Compagnia S.Orsola, proprietaria della struttura.

SLIDESHOW
Significative le parole del Vescovo "Entrando in questa casa ho avvertito un clima di amicizia e di accoglienza, dove persone di età e cultura diverse riescono a percorrere pezzi di strada insieme".
Una considerazione importante, che conferma le motivazioni di una scelta che, anche oggi, ci spinge a credere che la convivenza tra persone di culture differenti è possibile. A volte più faticosa, ma pur sempre più "utile e intelligente", perché l'incontro e il confronto, la vicinanza nella quotidianità producono conoscenza, riducono gli stereotipi e i pregiudizi.

Questa anche l'esperienza di una delle famiglie qui residenti, che ci raccontano come la loro dura storia di rifugiati, esuli, abbia poi incentivato la reciprocità e lo scambio per poter meglio comprendere, oggi, chi ora si trova a vivere un'esperienza analoga.Come a dire che essere aperti all'altro cambia le persone e le loro mentalità: quella di chi accoglie e quella di chi è accolto.

Il Progetto vuole:
-Rilanciare la nostra esperienza, rinnovandola grazie
ad un ampliamento dell'offerta, con l'aumento del numero
complessivi di posti letto ed una migliore sostenibilità della struttura stessa
-Rafforzare la relazione famiglia-ospitalità-straniero.

In occasione della presentazione del Progetto è stato letto in italiano ed in inglese, il testo seguente:

CASA di Warsan Shire
Nessuno lascia la propria casa
a meno che casa sua non siano le mandibole di uno squalo
verso il confine ci corri solo
quando vedi tutta la città correre
i tuoi vicini che corrono più veloci di te
il fiato insanguinato nelle loro gole...

Spazio Gioco Margherita

Dal 12/9 al 31/10 ogni mercoledì dalle 10 alle 12, per i bimbi 0-3 anni, presso la sede di Eskenosen prende il via lo ‘Spazio gioco Margherita’, rivolto alle mamme seguite dalla cooperativa Simploché. L’obiettivo è quello di dare alle mamme straniere la possibilità di trascorrere la mattina in un luogo accogliente e tranquillo, dove far giocare i loro bambini con materiali pensati per fornire stimoli adeguati e confrontarsi con le altre mamme e con l’educatrice, presente tutto il tempo e attiva in modo discreto per fornire tutto il sostegno richiesto.
Lo spazio gioco è diviso in angoli con materiali differenti, per stimolanti attività di esplorazione e conoscenza.
Gli obiettivi di questa proposta sono molteplici:
• offrire alle mamme, dopo che hanno portato i figli più grandi a scuola, la possibilità di trascorrere del tempo fuori casa con i loro bimbi più piccoli, in un clima sereno e accogliente
• consentire loro di incontrarsi con altre mamme e condividere le questioni della quotidianità, legate alla genitorialità e all’integrazione
• Offrire a mamme e bambini la possibilità di sentire parlare italiano e alle mamme di esprimersi e imparare a verbalizzare le proprie competenze e convinzioni rispetto al rapporto con i loro bambini
• Osservare, da parte dell’educatrice, la relazione mamma bambino, ascoltando il loro linguaggio verbale e non verbale e i silenzi, per valorizzare gli elementi positivi e cogliere eventuali aspetti critici.
• Accompagnare al rispetto di semplici regole legate alla gestione dello spazio comune (per esempio attraverso il riordino)
• E tutto quello che di spontaneo e inatteso potrà nascere da una situazione accogliente e propizia....

Lo spazio gioco Margherita è un esperimento pilota che potrebbe essere replicato e allargato anche a mamme italiane, per favorire in misura ancora maggiore l’integrazione.

Il giromondo

Il giromondo

PROGETTO 2011: L’Associazione Eskenosen, in continuità con i progetti «La tenda della creatività» e «Il ponte dei bambini», organizza per i bambini di età compresa tra gli 8 e i 10 anni un laboratorio di animazione interculturale il sabato mattina dalle 8.45 alle 11.30, con inizio il 2 aprile.
In cosa consiste il progetto?
Il progetto «Giramondo» ha lo scopo di far viaggiare i bambini, attraverso attività creative, alla scoperta delle diversità e delle risorse di ogni luogo e cultura.
Il mondo visto nella sua grandezza ed anche nelle sue particolarità: popoli, mezzi, abitazioni e cibi a confronto.
Scoprire le diversità dei popoli aiuta a comprenderle ed apprezzarle. Scaricate da qui la scheda di iscrizione e il progetto

 

Una tenda più grande

PROGETTO 2008: Con il progetto “Una tenda più grande”, cofinanziato dalla Fondazione Cariplo, l’Associazione Eskenosen ha potuto realizzare interventi di riqualificazione strutturale dell’immobile, nel quale le attività vengono gestite, oltre che della dotazione di alcune risorse indispensabili per lo svolgimento delle attività. Nell’insieme gli interventi del progetto hanno avuto i seguenti macro-obiettivi:
• migliorare la funzionalità della casa e l’ottimizzazione degli spazi disponibili per le attività
di accompagnamento all’integrazione e di apertura al territorio
• ampliare gli spazi disponibili per l’accoglienza.
Per quanto riguarda il primo obiettivo, si è intervenuti su alcune parti dell’edificio, che richiedevano manutenzione straordinaria, e sulle quali non era stato possibile intervenire nel momento della ristrutturazione nel 2005 in avvio di attività.
Per saperne di più...

Pronti da scaricare...